Everex è un’eccellenza nella progettazione, sviluppo e costruzione di apparecchiature per analisi diagnostiche in vitro.

Sempre eccellenti. In altre parole: Everex. Non può esserci nome più calzante per l’azienda guidata da Lorenzo Balli, autentico gioiello tra le imprese toscane, specializzata nella progettazione, sviluppo e costruzione di apparecchiature per analisi diagnostiche in vitro.

Nata nel 1989 come azienda di engineering per conto terzi, ha affinato negli anni le sue competenze nell’ambito dell’innovazione tecnologica, per creare strumenti sempre più all’avanguardia, soprattutto per i continui investimenti in ambito di ricerca e sviluppo. Una spinta produttiva grazie alla quale è riuscita a ottenere una crescita vertiginosa, con un fatturato che è cresciuto nel tempo,  no a oltre 20 milioni di euro, e un gruppo di lavoro che s ora le 70 unità e nei prossimi mesi arriverà a 80.

“Siamo riusciti a raggiungere questi risultati grazie al costante investimento nella ricerca, al periodico aggiornamento degli strumenti tecnologici e alla formazione del personale – spiega il presidente di Everex, Lorenzo Balli – Per realizzare i nostri sistemi diagnostici sviluppiamo idee innovative in diversi settori: materiali, tecnologie produttive, e procedure di controllo della produzione.

Tuttavia, niente di quanto fatto  nora sarebbe stato possibile senza un costante investimento nel capitale umano dell’azienda. Per noi il successo più grande è la capacità di mettere l’uomo al centro, facendo in modo che ogni persona si senta valorizzata e parte dello stesso team”.

Oggi Everex dà lavoro a circa 170 famiglie, tra personale interno e collaboratori esterni, producendo oltre 3.000 strumenti l’anno per la diagnostica in vitro. Inoltre, l’azienda è proprietaria di un brand autonomo Evx vending, che progetta e commercializza distributori automatici per farmacie e tabaccherie che ha contribuito alla produzione totale con oltre 1.000 sistemi dedicati. Un tratto che la distingue dalla concorrenza? La capacità di creare soluzioni su misura, per ogni tipo di situazione o necessità. Una peculiarità che presuppone il saper ascoltare i bisogni del cliente, una grande  essibilità, e un elevato livello di qualità. Nel futuro c’è la volontà di aprirsi a nuovi mercati oltre a quelli in cui Everex è già presente (Italia, Francia, Spagna, Germania, Israele), una crescita del volume di affari e nuove assunzioni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.